sending ....

Conoscenza, condivisione e benessere.
Medialine offre la soluzione globale
alle tue esigenze di comunicazione

Negli ultimi tempi l’informazione strutturata acquisisce un valore sempre più elevato, bisogna offrire tutte le informazioni richieste da un mercato sempre più esigente e preparato. In questo scenario l’azienda deve essere presente e pronta a fronteggiare le dinamiche di un mondo in continua evoluzione.
Il rapporto produttore/compratore è diventato più diretto e internazionale grazie alla rivoluzione dei sistemi di divulgazione (smartphone e tablet).
Vengono generati sempre più documenti tecnici di supporto alla vendita, all’installazione e alla manutenzione del prodotto, ma sempre meno carta viene stampata.

Alla base di tutto c’è l’ informazione

La soluzione al disopra di ogni mezzo e tecnologia

L’informazione deve essere astratta e ridefinita come modello matematico, deve rientrare in una struttura parametrica che ne definisca tutte le caratteristiche, i pregi e i difetti, un modello che la descriva oltre che nello spazio anche nel tempo.

L’astrazione dell’informazione ci permette di gestirla in modo efficace e sicuro garantendone la reperibilità e la modifica nel tempo.

I tempi di aggiornamento, reperibilità e pubblicazione diventano certi e definibili.

Nulla che riguarda il dato deve essere trascurato perché più precise e sicure sono le procedure di aggiornamento più precise ed efficaci saranno le informazioni fornite alla pubblicazione.

Organizzare e Motivare

Da anni Medialine si occupa di documentazione tecnica e sviluppo di soluzioni software.

Da sempre sensibile alla gestione dell’informazione, nel corso degli anni ha sviluppato dei sistemi di raccolta, gestione e divulgazione dell’ informazione.

Definendo reti di relazioni tra persone e mezzi che permettono un flussi veloci e sicuri.

Per Medialine le persone fanno parte di questo processo, devono essere coinvolte, responsabilizzate e motivate.
Il sistema funziona in modo bidirezionale, chiunque può accedere sia per attingere che per aggiungere.

Le interfacce garantiscono il dialogo coerente con tutti i tipi di interlocutore, E’ l’interfaccia che si adatta al modo di operare dell’interlocutore e non viceversa.
Le informazioni possono essere di qualsiasi tipo con delle caratteristiche generali, specifiche e personalizzate.
Lo sviluppo di sistemi di ricerca specifici permette la reperibilità dell’informazione.

L’ obiettivo è quello di definire una serie di comportamenti basati sui tecnicismi e sui rapporti tra le persone che siano in grado di gestire il flusso e l’evoluzione dell’informazione.
L’obiettivo ultimo è quello di implementare una rete parametrica fatta di contenuti e collegamenti che interagisca in maniera bidirezionale con tutte le entità interessate all’interrogazione del dato.

l’Informazione c’è? Dove Reperirla?

LA SOLUZIONE OTTIMALE È BASATA SULLE CAPACITÀ DI RELAZIONARSI DELLE PERSONE ALLE QUALI FORNIAMO SOLO DEGLI STRUMENTI PER COMUNICARE IN MANIERA VELOCE ED EFFICACE

Le stesse informazioni devono essere messe a disposizione dei vari uffici che le utilizzano per scopi diversi.
In alcuni settori l’informazione è diventata cosi veloce che non è più importante conoscere l’informazione, ma riuscire a gestirne il flusso.

Le sfide del mercato sono in continua evoluzione e richiedono un continuo adattamento delle strategie da applicare. In questo contesto la flessibilità diventa un’opportunità di crescita professionale necessaria per contribuire attivamente allo sviluppo dell’azienda.

Il mercato diventa mondiale, il prodotto sempre meno importante rispetto alle emozioni che deve dare, spesso non è più venduto in base alla durata ma in base a ciò che rappresenta, e se piace si è disposti a giustificarne tutti i difetti.

In questo scenario l’informazione singola perde di significato, diventa importante e significativo il metodo di acquisizione e l’inserimento in un contesto più globale necessario in questo mercato globale.(su internet ormai tutto è disponibile ma se non sappiamo che esiste google non sappiamo come trovare l’informazione che cerchiamo).

Il Nostro Lavoro Passo dopo Passo

- Intervista con il cliente e i suoi reparti marketing, commerciale e tecnico.
- Analisi dello stato di fatto e della documentazione esistente.
- Elaborazione delle informazioni acquisite.
- Definizione dei modelli di informazione
- Realizzazione proposta di gestione.
- Definizione dei flussi delle informazioni
- Definizione sistemi di archiviazione e ricerca.
- Definizione dei processi bilaterali.
- Definizione Progetto.
- Implementazione degli automatismi.
- Organizzazione dei  Contenuti.
- Organizzazione dell’informazione.
- Realizzazione dei vari supporti di divulgazione, convenzionali e non.

La Nostra Proposta Garantisce

- Equilibrio tra tempo dedicato alle relazioni e risultati ottenuti.
- Linguaggio comune ed ergonomico per la divulgazione del dato.
- Tempi veloci di aggiornamento e divulgazione.
- Salvaguardia del dato come patrimonio aziendale.
- Possibilità di interagire con vari dispositivi di visualizzazione e distribuzione.
- Adattabilità del modello matematico alle reali esigenze aziendali.
- Compatibilità con implementazioni future.
- Efficiente e veloce internazionalizzazione dell’informazione con gestione di lingue,valute e unità di misura diverse.

LE INFORMAZIONI DEVONO POTER ESSERE REPERITE NEL MINOR TEMPO POSSIBILE, CORRETTE E AGGIORNATE!

IL NOSTRO OBIETTIVO?
FAR COMUNICARE IN MANIERA BIDIREZIONALE TUTTE LE ENTITÀ COINVOLTE NELLA GESTIONE DELL’INFORMAZIONE RENDENDOLA FRUIBILE A TUTTI.

LA PAROLA D’ORDINE:
SALVAGUARDARE L’INFORMAZIONE COME PATRIMONIO AZIENDALE

Medialine e il ciclo di vita del prodotto

Salvaguardiamo l’informazione come patrimonio aziendale

I nostro obiettivo è sviluppare una soluzione per gestire l’informazione che si adatti alle esigenze aziendali, interfacciando il modello matematico al prodotto, adattandolo alle reali esigenze del ciclo di vita del prodotto, organizzando e definendo le metodologie e i meccanismi per l’aggiornamento e la divulgazione dell’informazione passando per la definizione dei vari dispositivi di divulgazione, convenzionali e non.
Tutto questo per poter fornire un’ informazione
 Aggiornata
 Immediata
 Precisa
 Corretta,
salvaguardando l’informazione come patrimonio aziendale.